fbpx

Rubini pietre: cosa sapere?

rubino anello

Il rubino è considerato una delle pietre preziose più amate dalle donne da secoli. Ma quali sono le
caratteristiche del rubino? Ecco un utile guida per sapere tutto sui rubini.

I rubini, insieme ai diamanti, ai zaffiri e agli smeraldi, è minerale che rientra nella classificazione delle pietre
preziose. Si tratta però di minerali molto rari. Più comuni sono le gemme rosse, molto simili al rubino, ma di
minor valore. Ma perché si chiama rubino? Quali sono le sue caratteristiche? Approfondiamo l’argomento.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Rubini pietre: cosa sono?

Il primo mito da sfatare è che non tutti i rubini sono di colore rosso. Il colore, infatti, varia dal rosso intenso
al rosa (è possibile trovare rubini di colore violaceo, arancio e brunastro). Secondo quanto affermato dagli
esperti, i rubini, sono una varietà del corindone, ovvero, un minerale che è composto da ossido di
alluminio. Il colore rosso dipende dalla presenza di cromo al suo interno.

La storia dei rubini

I rubini sono pietre con una storia molto antica, che in parte abbraccia il mito e la magia. Molte sono infatti
le leggende e le credenze popolari che attribuiscono la nascita di questa pietra ad avvenimenti mistici e di
grande fascino.
Dal momento della sua scoperta fino al suo ingresso nel mondo dell’alta gioielleria, al rubino è sempre
stato riconosciuto un valore prezioso, che nulla ha a che vedere con il mistero ma che ha invece molto a
che fare con la sua bellezza e rarità.
Una delle storielle più curiose di cui il rubino è protagonista ricorre nei testi puranici, all’interno dei quali si
racconta che Surya (il Dio Sole) sottrasse ad un antico demone il suo sangue.
Il coraggio del re, però, destò l’invidia di un’altra divinità, che percependo il furto come un affronto
personale decise di bloccare la fuga di Surya.
Il volo del Dio –Sole subì così un arresto e il sangue del demone precipitò depositandosi in mare. Le acque
di Bhararta – che fa da ambientazione a questa fascinosa credenza popolare – divennero così lo scrigno di
bellissime pietre preziose dal colore rosso fiammante. Erano i rubini, pietre nate dal sangue passionale di
un demone potentissimo.

Rubini pietre: dove trovarli?

I rubini si trovano in numerose zone del mondo ma i più pregiati si trovano nella Valle Mogok, in Birmania.
E’ possibile trovarli anche in India, Afghanistan, in Pakistan, in Cambogia, in Thailandia, in Madagascar, in
Nepal, in Vietnam e nello Sri Lanka.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Quanto valgono i rubini pietre?

Il valore dei rubini dipende da alcune caratteristiche, come ad esempio: il peso, il colore e la qualità della
pietra. Sicuramente i rubini di colore rosso intenso sono i più pregiati e i più ricercati. Il costo varia in base
alle caratteristiche di ogni singolo carato. A determinarne il prezzo vi sono i gemmologi, che eseguono dei
trattamenti che permettono di comprendere la qualità della pietra.
Il prezzo dei rubini può variare da 1000 euro a 100.000 per carato (questo è il prezzo per i rubini rari).

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

To top