fbpx

Proprietà dell’anello acquamarina

acqwuamarina pietra

Proprietà dell’anello acquamarina: caratteristiche e significato

L’acquamarina è una delle gemme maggiormente apprezzate dalle donne. Ma quali sono le proprietà dell’anello acquamarina e come mai questo articolo di gioielleria è tanto amato? 

Sebbene la gemma acquamarina sia una delle più ambite, sono poche le persone che ne conoscono davvero le peculiarità. 

Eppure, questo gioiello – che trova un posto quasi in ogni importante collezione – di caratteristiche degne di note ne ha tantissime. 

Per chi non lo sapesse, del resto, ad ogni cristallo o gemma vengono sempre fatti corrispondere simbolismi più o meno spirituali. Quali sono quelli legati all’acquamarina? 

Nell’articolo che segue proveremo a scoprire di più. 

acquamarina

Anello acquamarina: i modelli più importanti 

L’anello acquamarina viene spesso sfoggiato dalle grandi star hollywoodiane, che ne subiscono il fascino estremo. Nell’ultimo film sul Grande Gatsby, diretto da Baz Luhrmann, vediamo spesso il personaggio di Daisy indossare degli anelli con questa particolare pietra preziosa, che si distingue per l’eleganza e la raffinatezza. Anche la star del pop Justin Bieber, però,riconosce la bellezza di questa pietra: lo prova l’acquisto del serpente di Bulgari fatto in occasione di un’asta di beneficenza al Festival di Cannes. 

Ma come mai questa gemma è così tanto apprezzata? 

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Come riconoscere un prezioso anello acquamarina

L’acquamarina la si riconosce per il particolare colore azzurrino, che ricorda proprio quello delle acque del mare. Questa gemma appartiene alla famiglia dei berilli, come gli smeraldi. A conferirle la tinta blu che piace tanto agli amanti dell’alta gioielleria è il ferro contenuto al suo interno. 

Chiaramente, esistono diverse tipologie di anelli acquamarina: quelli più preziosi presentano solitamente un particolare effetto anche detto effetto stella: in questo caso il taglio della pietra sarà caratterizzato dalla presenza di particolarissimi raggi, diritti ed equidistanti. 

Acquamarina: simboli e curiosità 

I simbolismi e le credenze legate all’acquamarina sono davvero numerose. Gli antichi greci vedevano in questo minerale un amuleto dalle proprietà protettive, mentre i romani attribuivano ad esso un simbolo di speranza e buon auspicio. 

Più in là con gli anni, tuttavia, le credenze popolari hanno iniziato a vedere nell’acquamarina un portafortuna per le promesse spose. È per questo che gli anelli di fidanzamento con questa gemma sono tanto diffusi tra le donne. 

Come e dove nasce l’acquamarina

L’acquamarina è un minerale che trova la sua più diffusa collocazione in Brasile, dove ci sono numerosi giacimenti e miniere. È possibile, tuttavia, trovare questa gemma anche in Madagascar, Nigeria,Mozambico e Pakistan. Una volta prelevato dai suoi originari giacimenti, questo minerale viene poi sottoposto a dei trattamenti specifici volti a valorizzarne il colore che vediamo nella sua forma più raffinata. In realtà, infatti, questa pietra presenta una tinta che è molto più tendente al verde. Sono pertanto le diverse operazioni di trattamento condotte su di essa che permettono al blu di venire fuori. 

Nella maggior parte dei casi, ad ogni modo, il colore blu appare più carico solo quando la pietra pesa più di 5 carati. Per le pietre più piccole, invece, le tinte sono molto più cristalline. 

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

To top