fbpx

Pietra opale: colore, caratteristiche e storia

pietra opale

Il significato della pietra opale

La pietra opale è una gemma di grande significato. Oggi intendiamo approfondire la sua conoscenza,
provando a capire qualcosa in più circa le sue proprietà e la sua storia.

Che cos’è la pietra opale?

L’opale è una pietra dalla storia molta antica. Parte del suo fascino le è stato conferito dalla diverse identità
assunte con il tempo: di epoca in epoca, infatti, all’opale sono stati attribuiti numerosi significati e tutti
diversi tra loro. Questa pietra risulta di gran valore per chi crede nei suoi benefici, che gli antichi ci
suggeriscono essere preziosi e di grande impatto sulla spiritualità dell’individuo.
C’è da dire però che la pietra opale, al di là di ogni simbolismo che le si vuole appiccicare, è da intendere
anche come una gemma necessaria alla realizzazione di bellissimi gioielli e articoli di design.
Ma che cosa bisogna sapere sul suo conto?

La storia e il significato

Il termine opale – secondo alcuni studiosi – deriva dalla parola greca “opallios” tradotta anche
nell’espressione “vedere un cambiamento”. Molti ritengono che il nome le fosse stato attribuito proprio
per la sua presunta abilità di prevedere il futuro: secondo gli antichi greci, l’opale era infatti un oggetto dai
poteri divinatori.
I romani, invece, vedevano nella gemma un amuleto di buon auspicio, mentre oggi sono ancora tanti i
significati e i benefici ad essa legati.
Nella cristalloterapia viene ad esempio utilizzata per aumentare l’ottimismo e per spingere l’individuo verso
il cambiamento in un momento di forte stasi.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Le diverse tipologie

Esistono varie tipologie di pietre opale. Quella più diffusa è di colore bianco opaco ma esistono tante altre
sfumature. Al suo interno, ad ogni modo, è sempre possibile riconoscere le sue peculiarissime e
inconfondibili sfumature arcobaleno, che la rendono tanto particolare e preziosa.
Una delle tipologie più belle da poter incontrare però resta l’opale di fuoco, che si contraddistingue per una
tinta che va dall’arancio al rosso.
Un’altra varietà molto appezzata è l’opale nero. Quanto più è scuro, più è prezioso. Questo tipo di opale ha
proprietà antidepressive e protettive. L’opale latteo è di colore bianco e si ispira alla gioia di vivere e alla
voglia di cambiamenti.

Benefici dell’opale

Per quanto riguarda i benefici dell’opale possiamo dire di averne un bel po’. Si ritiene infatti che questa
pietra aiuti il cuore, che attivi la microcircolazione ed eserciti una funzione benevola anche sul sistema
nervoso.
L’opale ha anche un effetto benefico sulla salute e sulle articolazioni. Riesce ad aiutare il cuore a battere e
ad alleviare i disturbi dell’apparato digerente.

Opale : qual è il prezzo?

L’opale viene spesso utilizzato nel settore della gioielleria e per realizzare dei gioielli con pietre incastonate.
In commercio vi sono numerose tipologie di gioielli di opale. Ma quanto costa ?
Il costo dell’opale varia in base alla tipologia di pietra e quindi dalla sua grandezza, dalla sua purezza, dalla
sua colorazione, dalla sua provenienza, dalla sua luminosità e dalla sua integrità. Il prezzo varia da un
prezzo minimo di circa 1,00 euro ad un prezzo massimo di circa 30,00 euro.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

To top