fbpx

Oro: caratura e colori…tutto ciò che devi sapere

Nonostante l’oro sia uno dei metalli più popolari, preziosi e bramati che ci sia, soprattutto dagli investitori in giro per il mondo, non tutti ne conoscono a pieno le caratteristiche e le molteplici colorazioni che presenta. Sfidiamo chiunque a dire di non desiderare, o quanto meno aver desiderato di comprare un gioiello in oro, da sfoggiare con orgoglio e vanità in giro. Come già detto però in precedenza, non tutti ne conoscono bene le caratteristiche quali caratura e colori.

In questo articolo vi spiegheremo, dunque, in cosa consiste la caratura e in quali colorazioni potrete trovare l’oro.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Caratura

Partiamo subito col dire che la distinzione tra i gioielli in oro riguarda il loro titolo, il quale non è altro che la quantità di oro puro contenuta in un gioiello. Essa viene espressa in millesimi ed è definita appunto caratura.

La parola carato in antichità si riferiva ai semi di carruba. Questi ultimi, avendo tutti lo stesso peso, erano usati come unità di misura. Presenta però anche una derivazione dall’arabo, in quanto la parola “qirat” significa ventiquattresima parte, non a caso il carato (espresso generalmente con la lettera “K” o l’abbreviazione “Kt”) corrisponde esattamente a 1/24° parte per unità di oro.

Tutto ciò deriva dal fatto che sempre in antichità, per determinarne la purezza, veniva usata la cosiddetta “pietra di paragone” proveniente dalla Licia (oggi Turchia) per sfregare un oggetto. Il colore che saltava fuori dopo questa procedura veniva comparato con uno dei 24 di cui si sapeva a pieno la composizione, in modo tale da riuscire ad attribuirgli il titolo.

La caratura può essere di cinque differenti tipi: 10k, 14k, 18k, 22k o 24k. Quello 24 carati è l’oro più puro poichè, la sua percentuale di purezza, si aggira intorno al 99,99%. Va detto anche che in gioielleria non troverete quasi mai l’oro 24 carati poichè è molto morbido e può deformarsi facilmente con l’uso. In commercio attualmente si trovarno perlopiù i gioielli in oro 18k il cui indice di purezza è del 75%.

Come riconoscere la caratura del nostro gioiello?

Come abbiamo già spiegato nel nostro precedente articolo “Oro puro: ecco 5 metodi per riconoscerlo“, la caratura è possibile riconoscerla attraverso un segno impresso sul nostro gioiello, mediante una lente d’ingrandimento. Generalmente noterete la scritta “750” che sta ad indicare appunto il 18k.

Colori dell’oro

Partiamo dal presupposto che i gioielli in genere contengono una percentuale di oro e non sono esclusivamente composti da questo metallo. Da qui la domanda più lecita è: allora il resto del gioiello, da cosa è costituito?

La risposta è molto semplice, l’oro può essere legato con altri metalli, ed è proprio grazie a questo intreccio che si determina poi il colore finale. I colori fondamentalmente possono essere 4: giallo, bianco, rosa e rosso.

Non staremo qui a spiegare ovviamente il colore giallo poichè è il colore naturale di questo metallo, ma vi spiegheremo in breve le altre colorazioni.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Oro bianco

Assume questo colore per via della presenza di argento e palladio che appunto ne schiariscono il colore. Ma lo schiarimento può essere dovuto anche alla presenza di nichel, usato per rendere il metallo più resistente per anelli e spille. In genere però il nichel può portare all’insorgenza di allergie.

Alla fine del processo manifatturiero, il gioiello verrà ricoperto da uno strato di rodio. Da qui deriva la cosiddetta “rodiatura”.

Oro rosa

È dato dall’intreccio di rame (20%), argento (5%) e oro (75%)

Oro rosso

Si ha quando semplicemente la percentuale di rame contenuta nell’oggetto supera il 25%, per questo motivo l’oro 18k tenderà a diventare rosso.

L’ultimo consiglio infine che ci sentiamo di darvi, è quello di prestare sempre attenzione all’iscrizione presente sui gioielli che indica appunto la caratura per accertarsi che si tratti di oro puro.

Per scoprire la nostra fantastica collezione di gioielli personalizzati visitate il nostro sito www.phygioielli.com. Vi aspettiamo!

To top