fbpx

Gioiello vintage: tutto quello che c’è da sapere

gioielli vintage

Come scegliere un gioiello vintage

I gioielli a volte vengono apprezzati non solo per il valore dei metalli e delle pietre preziose di cui si
compongono, ma anche per la loro capacità di resistere al tempo. Ecco perché un gioiello vintage viene
considerato doppiamente prezioso e seducente.
Ma come scegliere un perfetto gioiello vintage?

Cos’è un gioielli vintage?

Il gioiello vintage è un gioiello dalla bellezza indiscussa, un gioiello vissuto che racconta una storia. Un
gioiello vintage può essere sia un pezzo firmato, che un oggetto trovato in un mercatino dell’antiquariato. I
gioielli vintage possono essere anelli, collane, bracciali, orecchini, ma anche oggetti come spille.
I gioielli vintage rappresentano degli accessori di pregio e di stile, che suscitano emozioni nelle persone che
li indossano. Si tratta di oggetti unici e particolari.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Come riconoscere un gioiello vintage

I gioielli vintage sono considerati nel mondo della gioielleria molto preziosi. Per gli amanti degli oggetti
d’epoca essi hanno un doppio fascino e non è difficile intuire il perché.
Acquistare un cimelio antico di valore, tuttavia, non è cosa da poco: questo perché molte persone
confondono i gioielli vintage con quelli usati.
Lasciarsi fregare, quando non si hanno gli strumenti per effettuare una valutazione, è cosa comune.
Vediamo quindi come non cadere nell’inganno.

Quando un gioiello si dice vintage?

Partiamo col dire che un gioiello vintage è sempre un gioiello usato. Lo stesso principio però non può essere
applicato al contrario e per questo è utile ricordare che non tutti i gioielli usati sono gioielli vintage.
Difatti, un anello può essere stato utilizzato a lungo ma avere solo dieci anni. Il suo valore pertanto non sarà
neanche lontanamente paragonabile a quello di un anello che invece di anni ne ha duecento e che porta
con sé tutte le peculiarità dell’epoca in cui è stato realizzato.
Un modo utile per riconoscere un gioiello vintage, ad ogni modo, può essere quello di fare riferimento allo
stile. Di epoca in epoca, infatti, il mondo della gioielleria ha subito delle evoluzioni, adattandosi ogni volta
alle mode e alle tendenze del tempo.
In questo caso bisogna comunque stare attenti ai falsi antichi: un bracciale o un anello molto vecchio
presenterà sicuramente dei difetti, dei graffi o dei piccoli segni del tempo.
Quando si decide di acquistare oggetti antichi è bene valutare tutti gli aspetti tecnici come la sua
lavorazione, il suo taglio, la sua purezza e caratteristiche di stile.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

To top