fbpx

Come pulire l’oro

Come pulire l’oro? E’ una domanda che sentiamo sempre più spesso.

Tutti ormai, o quasi tutto hanno almeno un gioiello d’oro, un bracciale, una collana, un anello a cui teniamo tantissimo. Un regalo del nostro partner o di un nostro familiare, o chissà ce lo siamo comprati da sole. Il punto però è che spesso molte donne non indossano gioielli così preziosi per paura di sporcarli e/o rovinarli.

L’oro come altri materiali, ad es. l’argento, tende ad ossidarsi e a perdere la brillantezza. Tende a formare delle macchie nere. Ma non c’è da preoccuparsi. Ecco una breve e semplice guida su come pulire l’oro.

Tuttavia è possibile conservare al meglio i nostri oggetti in oro, sottoponendoli periodicamente a un’accurata pulizia. Ma come pulire l’oro senza danneggiarlo?

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

L’oro: Come pulirlo

Prima di tutto diciamo cosa è consigliabile non fare quando indossate i vostri preziosi gioielli. Che siano semplici anelli o catene in oro. Sicuramente queste sono le cose da NON fare:

  1. Spruzzare il profumo quando avete già indossato i gioielli;
  2. Spalmare creme
  3. Lavare i piatti con anelli o bracciali

Se seguite questi 3 semplici consigli, vedrete subito che la lucentezza dell’oro tende a durare di più.

Come Lucidare l’oro

Fatte le dovute premesse, ecco spiegato come pulire e lucidare l’oro al meglio senza magari andare da un esperto che lo possa pulire. E’ più un consiglio fai da te, se proprio il vostro gioiello non ritorna alla lucentezza di una volta, dovrete comunque affidarvi ad una persona più esperta.

Per pulire l’oro servono:

  • Una pentola
  • Acqua
  • Detersivo sgrassante per piatti
  • Alcool denaturato
  • Panno morbido

 

 

Niente di più semplice. Riempite la pentola con l’acqua e portatela ad ebollizione. Una volta fatto, immergete i vostri gioielli ed aggiungete un pizzico di detersivo. Lasciate riposare per un ora. Passato il tempo, prendete i vostri gioielli in oro e con un panno estremamente morbido ed alcool strofinate leggermente sulla superficie del vostro gioiello. Se avete anche la pietra pomice, provate a strofinare la pietra pomice contro il panno e poi a pulire il gioiello

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Come pulire l’oro bianco

Se invece dell’oro giallo, state provando a pulire l’oro bianco fate ancora più attenzione. Siccome l’oro bianco è un mix di oro ed altre leghe è bene affidarsi a qualcuno di più esperto di voi.

Come pulire l’oro rosa

L’oro rosa a differenza dell’oro bianco è formato dall’oro ed altri materiali meno preziosi come rame ed argento. In questo caso potrete anche procedere con la pulizia “fai da te”. Ma come sempre, prestate molta attenzione. Alcuni consigliano anche di sostiuire l’alcool con della semplice ammoniaca.

Visitate il nostro sito www.phygioielli.com per scoprire la nostra fantastica collezione di gioielli personalizzati. Vi aspettiamo!

 

To top