fbpx

Giada pietra proprietà, benefici e utilizzo

giada pietra preziosa

La giada è una pietra affascinante e meravigliosa spesso utilizzata per i gioielli e la bigiotteria. Giada pietra:
cos’è, quali sono i suoi benefici e le sue proprietà? Approfondiamo l’argomento di seguito.

Giada pietra: il significato e origini

Il nome giada, deriva dalla parola spagnola “pedra de ijada”, che significa “pietra dei fianchi. Questo nome
gli fu dato in passato proprio perché riusciva a garantire benefici ai fianchi e ai reni.
La giada era utilizzata già anticamente, infatti, sono stati ritrovati degli oggetti antichi che risalgono a circa
7.000 anni fa.
In Cina era considerata come una pietra sacra che veniva utilizzata per fabbricare le urne; si credeva che
questa pietra avesse il potere di scacciare gli spiriti maligni. Nella letteratura cinese, inoltre, la giada, come
anche l’oro, sono spesso menzionati e reputati simboli della ricchezza.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Le caratteristiche della giada

Il colore della giada è solitamente varia dal colore bianco al colore verde ; è possibile trovare delle pietre
anche di colore verde mela pallido, verde intenso , rosa, lavanda oppure blu-verde. Il colore è dovuto dalla
presenza di oligoelementi come il ferro e il cromo. Anche la translucenza varia, infatti, può essere sia opaca
che trasparente. Anche il taglio può essere diverso, infatti può essere tagliata in perle oppure in cabochon
se viene applicata sugli anelli oppure sugli orecchini.

Dove viene estratta?

La giada si trova prevalentemente in Birmania, anche se comunque si trovano giacimenti anche in
Giappone, in Russia, negli Stati Uniti , in Nuova Zelanda, in Colombia, in Brasile, in Russia in Austrialia e in
Italia (nel Monviso).

Benefici della giada

Tra i principali benefici abbiamo la riattivazione della circolazione, la purificazione del sangue e la
stimolazione del sistema immunitario. Ha inoltre delle proprietà riequilibranti e permette anche di
riequilibrare le emozioni.
La giada riesce anche a garantire benessere al corpo, permette, infatti, di eliminare le impurità e di
rimuovere le tossine dall’organismo.
La giada è anche un simbolo di vita che viene utilizzata per attirare la fortuna ed allontanare le cose
negative.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

Il valore della giada

La giada non ha solo proprietà benefiche, ha anche un grande valore economico. Il valore dipende dalla sua
lavorazione e quindi al momento dell’acquisto è bene prestazione attenzione alla qualità. Il costo è
determinato dalla sua trasparenza, dalla purezza del colore e dal grado di traslucidità.
Una pietra di giada pura è solitamente fredda, liscia e quando si tocca è molto simile al sapone. Per essere
sicuri che si tratta di una pietra vera si può effettuare una piccola incisione con un coltello sulla pietra; se
essa resiste all’incisione , si tratta di giada vera.

Come pulire la giada?

Anche quando si deve effettuare la pulizia degli oggetti o dei gioielli in giada bisogna prestare attenzione.
Questi oggetti non devono essere puliti né con solventi né con detersivi. Si consiglia di pulirla con dell’acqua
tiepida e del sapone delicato. Dopo averlo lavato bisogna asciugarlo con cura con un panno per lucidare i
gioielli.

Per vedere tutti i gioielli della nostra collezione, clicca qui: Phy Gioielli

To top